Faccia Tosta

La cara Theresa May, primo ministro della Gran Bretagna, sembrerebbe esser diventata più schietta del solito. Recentemente, la sua discussione con il presidente della commissione UE, Juncker, ha destato scalpore nel Web. La lettura del labiale darebbe ragione a chi riteneva che si trattasse di una discussione riguardo le ultime affermazioni rilasciate da Juncker nei confronti del primo ministro inglese, definendola “fumosa”. La May non ci ha pensato due volte per andare a chiedere spiegazioni e con tanto di faccia tosta, l’ha fatto davanti a tutti, in piena riunione degli stati membri europei. Chi poteva origliare tutto ciò? Orecchie ed occhi curiosi, Giuseppe Conte. Proprio lui, che vive all’ombra di due vicepremier inetti. Come sempre, si è limitato a prestare ascolto all’accesa e “vigorosa” conversazione. Pare, che sia la May che Juncker abbiano alla fine riappacificato i loro animi e che, addirittura, si siano abbracciati e dati un bacio. “Odi et amo”, tutto nell’arco di un minuto. Se tutte le discussioni inutile dell’unione europea avessero questa durata, allora, con estrema certezza molti degli stati membri parlerebbero di questioni più urgenti, piuttosto che farneticare sul latte versato.

Antonio Panetta

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: