Tra follia condivisa e doppioni. Fantascienza o realtà?

di L'Obbiettivo

Qualcuno ha mai sentito parlare di “Orphan Black”? Nel caso non lo sapeste, è una serie televisiva rilasciata dalla BBC in America nel 2013 e protrattasi per circa quattro anni. Essenzialmente, è incentrata sulle curiose e fantascientifiche vicende di quattro donne, diversissime caratterialmente, ma identiche nella forma. In sintesi: l’una è il clone dell’altra. Cosa…

L’inserzione del pensiero

di L'Obbiettivo

Una nuova settimana è passata, un altro appuntamento è arrivato. Ebbene, stranamente, questo inizio anno mi ha portato una carrellata di deliri e sindromi psicologiche mai sentite prima, che comprendo perché, spesso, mi sento circondata da matti. Avete mai visto Inception, di Christopher Nolan? Leonardo DiCaprio vi dice niente? Se non volete spoiler vi avverto…

La rivolta come sentimento

di L'Obbiettivo

Rivolta. Deriva dal termine rivòlto e rivòlgere e possiede il significato di “ribellione”. Cos’è, effettivamente, però, una rivolta e come la conosciamo noi oggi? Citando il Treccani, una rivolta, nel senso del termie che intendiamo specificare adesso, è l’azione di ribellarsi ad un potere di grado maggiore a quello detenuto da chi la mette in…

Lo stato di flow nel soggetto psicologico

di L'Obbiettivo

Vi siete mai chiesti cosa accada realmente quando perdiamo la concezione del tempo? Vi sarà sicuramente capitato di vedere un pomeriggio volare in un’ora e non esservi accorti dello scorrere ininterrotto del ticchettio dell’orologio. Ebbene, c’è una spiegazione, neanche troppo complicata, che può spiegare quello che succede in questo particolare stato psicologico. Il termine coniato…