Cosa ci rende italiani (all’estero)

di L'Obbiettivo

Ai tempi delle grandi migrazioni verso l’America eravamo conosciuti per la mafia e la povertà. I nostri antenati arrivavano nella “terra dei sogni” senza saper dire neanche “hello” e venivano trattati alla stregua di animali, stipati in stanze umide e piene di topi e lasciati logorare dalla fame. I gruppi di criminali provenienti dall’Italia si…