Risata Fraudolenta

Dov’è finito il buonsenso? Ed il saper adottare giusti atteggiamenti in determinati contesti? Una cosa è certa, nulla di tutto ciò non era presente all’interno del programma del caro Vespa. Bruno Vespa, ormai rinomato e divenuto simbolo per la sua passione nei confronti della costruzione di plastici. Il conduttore ha pensato bene di realizzare un plastico del ponte Morandi (del presente e del futuro). Ospite in studio: il ministro alle infrastrutture ed ai trasporti, Toninelli. Nessuno mette in dubbio l’emozione nello stare accanto allo showman di ben 1,50 m, ma per lo meno si potrebbe fare a meno di ridersela sotto i baffi, o meglio sotto i riccioli d’oro del ministro. Ecco, è bastato questo ad indignare gli italiani, la risata priva di senso e fuori luogo del ministro, il quale avrebbe fatto bene a tacere, impedendo che quel ghigno diventasse la derisione di quelle povere vittime. Non è l’unico all’interno del governo del cambiamento o governo della risata a ridere spesso. Basti pensare ai mille comizi quotidiani che Salvini propugna ai suoi “followers”, minuto dopo minuto a sogghignare e a vantarsi di come ha messo a tacere il ministro del Lussemburgo, condiviso, condiviso, condiviso nuovamente. Cerchiamo di condividere anche un po’ di buonsenso sui social, non soltanto encomi autocelebrativi.

Antonio Panetta

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: