I cinque “migliori” eroi di YouTube dei nostri tempi – Worst 5 YouTube4 min

di L'Obbiettivo

Ebbene sì, è giunto il momento.  I supereroi del Web hanno deciso di unirsi e formare una squadra invincibile.  Gli “Avengers” del Tubo sono arrivati, e si sono incontrati qui, proprio in un nostro articolo.

C’è da dire che su YouTube le testimonianze di imprese encomiabili sono all’ordine del giorno: ragazzi che mangiano nutella sulla bistecca, challenge per tutti i gusti, “la mia ragazza *nazionalità* assaggia snack americani/italiani/thailandesi/cinesi”, scherzi di coppia FINITI MALE (rigorosamente in maiuscolo), e così via.

Ma perché non trovare cinque italianissimi youtubers per formare un esercito potente di eroi a difesa del nostro Paese? Basta andare su “Tendenze” per trovare il materiale utile alle candidature dei suddetti guerrieri. Ecco a voi, dopo attente e minuziose selezioni, i cinque eroi dell’attualità italiana trovati su YouTube!

5) Sespo

Al quinto posto troviamo lo youtuber Sespo, un ragazzo che, c’è da dire, ha molta esperienza nel provarsi in imprese erculee. Tra le sue migliori sfide (proposte e seguite dai suoi follower) abbiamo “24 ore ammanettato a mia sorella”, “lancio un Iphone da un tetto in piscina”, “dico per 24 ore solo sì”. Il video che ha catturato la nostra attenzione, però, è quello di una “challenge” lanciata da lui in Italia (è stato il primo, come non aggiungerlo alla lista dei Mitici?): TROVA L’ IPHONE IN MARE CHALLENGE!!!

Il fanciullo, in vacanza proprio sulle ventose coste calabre, dà il suo Iphone (preventivamente sigillato tra bustine del surgelatore e scatole) al padre e lo manda tra i flutti marini ordinandogli di tenere il prezioso telefono e nascondersi. Il padre, colpo di scena, probabilmente aizzato da Scilla e Cariddi, lancia l’Iphone a sua volta, tra un’onda e l’altra. Tutto bene quel che finisce bene, ma è finita bene? Boh.

Vai avanti per leggere di più.

Condividi:

Pagine: 1 2 3 4 5