“La stirpe di fuoco – Rinascita” di Francesco Thierry Marzano2 min

di L'Obbiettivo

Siete appassionati del genere fantasy? Avete divorato interi tomi di Tolkien e Lewis e conoscete a memoria le opere di Licia Troisi? Vi piace vedere il medioevo da una prospettiva del tutto irrealistica, popolato da elfi, folletti e creature magiche? Allora avete trovato il libro giusto.

Francesco Thierry Marzano, nato a Locri, si è dovuto trasferire al nord con la famiglia, ma ha deciso di partire proprio dalla sua terra natia per pubblicizzare il suo primo lavoro da scrittore.

Appassionato sin da giovanissimo di giochi di ruolo e dei libri di Jules Verne, Francesco è anche uno sceneggiatore di videogiochi, che ha deciso di cimentarsi nella realizzazione di una saga di libri (che sarà probabilmente composta da quattro capitoli in totale). Ispirandosi ai capolavori di Lovecraft e Tolkien, ma basandosi principalmente sulla sua esuberante immaginazione, lo scrittore emergente narra la storia di un ragazzo sedicenne, Valim, che scoprirà la sua natura bipartita: è infatti metà uomo e metà drago. Accompagnato da un gruppo di amici, si troverà a lottare contro i cattivi, e battaglia dopo battaglia dovrà imparare a gestire se stesso e a prendere atto delle sue responsabilità. Tutto questo nella saga “La Stirpe di Fuoco”.

I personaggi (tutti a tutto tondo), sono per molti versi molto simili allo scrittore. Ad esempio, ogni membro della compagnia rappresenta un lato del suo carattere; da quelli seri a quelli più scherzosi, che grazie alla loro ironia alleggeriscono le situazioni più pesanti e difficili.

Altro tassello importante della costruzione della saga è certamente la figura del drago. Per definirla, Francesco ha ascoltato la sua indole fantasiosa e ha fatto dei draghi, precedentemente personaggi secondari, dei veri e propri protagonisti.

Affiancato dalla sua manager del cuore, Francesco ha portato una ventata d’aria nuova nel mondo dell’high fantasy. Uno scrittore nato mentre scriveva per sfogo, che ha pubblicato i suoi libri con Europa Edizioni, e ambisce a cambiare casa editrice per incrementare il suo successo.

Ha presentato il primo volume, “La Stirpe di Fuoco – Rinascita” al Mondadori Bookstore di Siderno domenica 20 maggio dalle ore 18:00, dialogando con l’autrice Maria Teresa D’Agostino. Il secondo capitolo della saga è già stato scritto, ed è pronto ad uscire, mentre il terzo è in cantiere.

Che aspettate? Tuffatevi nel magico mondo dei draghi e di Valim. Ma attenti a non scottarvi!

Elisabetta Spanò

Condividi: