Società,  Teatro, TV e Spettacolo

Cronache dalla casa più sorvegliata del web

«Gli alieni esistono? Siamo soli nell’universo?», si chiedono gli abitanti di un pianeta molto lontano da noi. Questi esseri, molto evoluti, hanno deciso di lanciare nello spazio degli aggeggi che noi umani definiremmo sonde, alla ricerca di segnali di vita alieni. Una di queste sonde passa per il sistema solare e intercetta un segnale proveniente dal nostro pianeta, la Terra. Ecco che il segnale viene catturato e indirizzato verso quel pianeta lontano da noi: gli extra terrestri lo attendevano impazienti, e subito lo analizzano… un segnale video, sì, esistono altre forme di vita evolute! Corrono a guardarlo e… poveri noi, è Malgioglio che mangia la banana al Grande Fratello VIP. Evoluti… non proprio.

Chi siamo? Da dove veniamo? Cosa c’è oltre il confine del Sistema Solare? Ma soprattutto, il Grande Fratello VIP: perché? Grande Fratello (VIP e non) è uno dei programmi più seguiti e commentati dal popolo italiano sui social, in televisione, al bar e persino sul gabinetto. Una comitiva di falliti (aspiranti o già in carriera), talmente famosi che nemmeno il produttore del programma conosce il loro nome, trascorre delle settimane in compagnia senza accesso ad internet e a strumenti digitali. Credevamo che ciò accade tra questi personaggi privi di una valvola di sfogo per l’ignoranza e la frustrazione (internet) rimanesse dentro le mura della casa che li ospita (no, non è un ospizio); censurato e archiviato come segreto di stato dalle autorità nazionali, come minimo. Pare invece che la loro diffusione a mezzo stampa e online sia legale e consentito dalla legge e che gli accordi europei ed internazionali non contemplino alcuna norma sul reato di abominio culturale.

Una mastodontica enciclopedia di dibattiti illuminanti a cui si può attribuire un tasso educazionale pari a 10 su una scala di misura che va da 11 a 20, questo è il Grande Fratello VIP. Gli inquilini della casa più sorvegliata d’Italia sono delle celebrità talmente sconosciute (nella maggior parte dei casi) da poter partecipare a “Chi l’ha visto VIP”.

«Suvvia – diranno i fan più accaniti – quei personaggi, in fondo, famosi lo sono davvero! Sono i tronisti di “Uomini e Donne”, i vincitori di “Temptation Island”!» Temptescion che?

«Ma perché il programma si chiama Grande Fratello?», domanda un altro fan curioso. Conosci George Orwell? «È il vincitore della prima edizione?»

Luca Matteo Rodinò

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: