Ambiente,  Cronaca e politica

Grave incendio a Gerace nelle località di “Zomino” – “Zipari” – “Vene”

– Domenica 20 agosto

Un grave incendio partito da località “Zomino” ha avvolto le montagne geracesi e ha provocato ingenti danni alla vegetazione e agli animali. Le fiamme hanno attanagliato le case popolari che sono già state evacuate. Sono intervenuti il corpo forestale, i vigili del fuoco e i carabinieri. Il sindaco Pezzimenti, il vicesindaco Galluzzo e tutta l’amministrazione comunale sono sul posto.

Le fiamme, ormai placate in località “Zomino” anche grazie all’intervento di un aereo “Canadair”, si sono spostate nelle contrade di “Vene” e di “Zoierà”. La situazione rimane critica.

– Lunedì 21 agosto – ore 10:00

Si continua incessantemente a lavorare per domare il vastissimo incendio che da ieri pomeriggio sta interessando le contrade “Zomino” – “Zipari” – “Zoierà” – “Vene”. Durante la notte le fiamme non si sono spente, hanno danneggiato dei pali della luce e alcune contrade sono rimaste isolate. L’aereo “Canadair” ha ripreso la propria attività, nel tentativo di domare le fiamme. Sul posto i vigili del fuoco, personale dell’Afor, protezione civile, vigili urbani e carabinieri, oltre a moltissimi volontari. Al momento non si registrano danni ad abitazioni, mentre una donna è stata portata in ospedale. C’è tanta preoccupazione tra la gente che ieri è stata evacuata in via precauzionale dalle proprie abitazioni. Intanto il cielo ha cominciato ad annuvolarsi e si prevedono pioggie nelle prossime ore. La situazione è critica ma sotto controllo.

Ulteriori aggiornamenti verranno prontamente pubblicati.

Luca Matteo Rodinò

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: