Gratteri rappresenterà l’Italia all’Osce

di L'Obbiettivo

Il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri è stato scelto dal ministro Alfano per rappresentare l’Italia all’Osce, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa.

La lunga esperienza di Gratteri sarà preziosa per quegli stati ancora poco pronti ad affrontare il crimine organizzato e la presenza di un’eccellenza in un organismo dimenticato dai più fa auspicare una sua rinascita con importanti risvolti nella lotta ai vasti mercati della droga e alla tratta di esseri umani che i singoli stati faticano ad affrontare singolarmente.

Il procuratore ha accettato l’incarico a condizione di avere massima autonomia. Inoltre ha rinunciato al ricco gettone di presenza perché fortunatamente alcuni uomini trovano il proprio compenso semplicemente nell’agire in nome della giustizia.

Nicola Varacalli